Modulistica

La proposta di ammissione in RSA. può essere fatta dal medico del reparto ospedaliero ove il paziente è ricoverato, dal medico di medicina generale o dal Servizio Sociale dei Comuni.
L'ammissione avviene su valutazione dell'Unità di Valutazione Distrettuale che stabilisce la durata della degenza.

Il servizio è gratuito fino al trentesimo giorno di degenza.

Ogni utente accolto nella R.S.A.  (o suo familiare o persona di fiducia) deve sottoscrivere apposito impegno di pagamento della suddetta quota di partecipazione alla spesa, salvo l’intervento del Comune nei casi previsti dalle attuali disposizioni normative.

Documentazione necessaria:
sottoscrizione da parte dell'interessato e/o suo familiare del consenso informato nelle modalità di ammissione in R.S.A. e di impegno di spesa;
tessera sanitaria;
codice fiscale;
documento d'identità personale;
documento d'identità personale e codice fiscale della persona che si impegna al pagamento della retta.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. ACCETTO